fbpx

7 CURIOSITA’ SULLE LEGO!

21 Maggio 2019 by in category Lego with 0 and 0

CURIOSANDO NEL MONDO LEGO

I mattoncini Lego, strumento cardine del LEGOLab targato e-MOVERE, sono sul mercato da decenni e sono patti per le mani di milioni di bambini. Ma forse non sapete che…

1) I primi Lego non erano mattoncini e non erano assemblabili

Il nome viene coniato dal un falegname danese Ole Kirk Kristiansen nel 1934, unione delle parole danesi “leg godt” che significa “gioca bene” per indicare i veicoli in miniatura prodotti nella sua fabbrica.

2) I primi Lego erano in legno

Nel 1949 Lego inizia a produrre gli Automatic Binding Bricks, misura 2×2 e 2×4, su modello dei blocchetti sovrapponibili in legno già commercializzati da Kristiansen, realizzati in acetato di cellulosa (dal 1963 sostituito dall’ABS, non tossico) venduti in scatole di cartone con su disegnate le istruzioni di montaggio.

I mattoncini hanno però conquistato l’aspetto attuale solo quando la Lego registra il suo brevetto dopo aver introdotto un importante modifica: un cilindretto cavo all’interno dei mattoncini che permetteva di “attaccarli”.

3) A oggi Lego è uno dei maggiori produttori di pneumatici al mondo con oltre 700.000.000 di gomme prodotte ogni anno.

Bisogna però aspettare il 1961 per la produzione delle prime gomme.

4) La sicurezza delle teste delle minifigures

La testa delle minifigures LEGO ha un buco in alto che lo trasforma in un tubo, permettendo a un bambino di continuare a respirare anche se la inghiottisse.

5) Lego e l’arte

La mostra “The Art of the Brick” di Nathan Sawaya è stata tra le più visitate degli ultimi anni: un milione di mattoncini con cui sono state realizzate più di cento sculture: vere opere d’arte!

6) Perché gli omini LEGO sono gialli?

Il sito della casa madre dichiara di aver scelto «il colore giallo per evitare di assegnare un’etnicità particolare ai set».

7) La torre LEGO più alta del mondo

L’Italia deteneva il record della LEGO Tower più alta.

Nel 2015 fu costruita a Milano nel cortile della Fabbrica del Vapore.

580mila mattoncini per un’altezza di ben 35,05 metri. Nel 2017 Israele ci ha strappato il gradino più alto del podio costruendo una torre più alta di circa 2 metri a Tel Aviv.

 

Articolo del Dott. Marco Trillini (esperto Lego Education)

Condividi quest’articolo con i tuoi contatti:

Facebook
Twitter
YOUTUBE
LINKEDIN
Instagram